L'esperto Semalt sa come liberare Google Analytics dal rumore

Lo svolgimento di audit metodologici di Google Analytics è molto importante. Passando, Ivan Konovalov, un grande esperto di Semalt , ti dirà come eliminare il rumore con alcuni filtri fondamentali.

Google Analytics è una delle piattaforme più potenti per ottenere informazioni dettagliate e preziose sui tuoi siti Web. Tutti loro potrebbero influire direttamente o indirettamente sulla crescita della tua azienda. Prima di scavare alcuni semi, dovresti prendere alcune decisioni importanti e scegliere le fonti affidabili per eliminare il rumore.

È sicuro affermare che filtrare il rumore proveniente da Google Analytics è significativo. Dovresti apportare frequentemente alcune modifiche ai tuoi dati e trovare alcuni modi per filtrare il rumore. Inoltre, dovresti capire quale tipo di traffico sta ricevendo il tuo sito e come mantenerne la qualità. Creare un numero di siti Web è facile, ma è molto più difficile gestire molte visualizzazioni, garantendo che il tuo sito Web riceva hit di qualità. Potresti anche avere difficoltà a gestire le strutture degli account e richiedere l'aiuto di qualcuno al riguardo. Alcune cose, tuttavia, sono importanti per tutti noi.

Presentazione dei filtri di Google Analytics

I filtri di Google Analytics, come è chiaro con il suo nome, ci forniscono un modo per modificare e limitare i dati. Di solito, questo può essere visualizzato nella sezione visualizzazioni di pagina. Google Analytics ha una propria interfaccia per consentire ai suoi utenti di creare più filtri adatti a loro. Ogni filtro ha le sue caratteristiche e l'utilizzo di filtri. È possibile escludere o includere i dati specifici. Inoltre, puoi creare anche filtri personalizzati che vengono distribuiti sulla base degli ordini che sono stati menzionati nelle sezioni Assegna filtro.

Sbarazzati del rumore con i filtri fondamentali

È importante applicare filtri alle visualizzazioni poiché influisce sui dati in entrata e in uscita. Puoi ripristinare i file filtrati e il set di informazioni da qualche parte sul tuo computer.

Ma prima di farlo, devi tenere a mente le seguenti cose:

1. Escludendo un filtro IP interno

È necessario eliminare le visualizzazioni dalla propria organizzazione per garantire la qualità del traffico. Quasi tutte le aziende affermate lo fanno e modificano i loro dati di tanto in tanto. Le visite che provengono direttamente dal tuo ufficio sono molto più diverse dalle visite di fonti esterne. Puoi semplicemente escludere gli indirizzi IP interni dalla sezione di visualizzazione in Google Analytics. È anche possibile applicare diversi filtri alle reti con un paio di indirizzi IP. Se il tuo sito Web è relativamente grande e utilizzi la funzione Google Manager, devi interrompere l'invio di visualizzazioni ai tuoi siti Web che sono stati modificati in Google Manager con regole e macro particolari.

2. Filtri minuscoli e un attributo della campagna

È necessario forzare i filtri minuscoli sulle campagne e i relativi attributi per risultati di qualità. Quando si utilizza un parametro di tagging per creare un URL personalizzato per la campagna di siti Web, è necessario assegnare un nome a ciascun parametro in base al tipo di pubblico e al filtro che è stato creato per esso. Ad esempio, puoi nominare un filtro come LinkedIn e iniziare a ricevere traffico direttamente da quel sito di social media.

Conclusione

Queste sono alcune idee di filtro molto basilari per sbarazzarsi del rumore. Eventualmente, otterresti informazioni sufficienti da queste idee e puoi mantenere la qualità e la credibilità del tuo sito web.

mass gmail